Ultra Violet: il colore del 2018 by Pantone

Colore spirituale, misterioso, spesso associato al dark e al magico, il viola nella sua tonalità Ultra Violet è stato eletto da Pantone colore del 2018. Dopo il riposante Greenery e il fanciullesco Rosa Quarz, l’Ultra Violet (codice Pantone 18-3838), nato dalla fusione del blu e del rosso, sta per fare il suo ingresso nel mondo del make up e degli accessori, dopo un lungo periodo di assenza. «E’ un colore complesso. Siamo in un tempo complesso. Questo colore storicamente è associato a opere d’ingegno e pensieri visionari. È intrigante, affascinante, magico», ha commentato Lee Eisenman, direttore esecutivo del Pantone Color Institute al lancio della tonalità Pantone.

In cromoterapia, questa tonalità favorirebbe l’ispirazione, calmerebbe gli stati di caos, e rallenterebbe il battito cardiaco, sortendo un effetto rilassante. Al primo sguardo, sicuramente l’Ultra Violet non è facile da abbinare, ma vediamo cosa consigliano designer e make-up artist per utilizzare al meglio questo colore.

  • Makeup: lussuoso e magnetico, il viola è un colore molto bello da sfoggiare nel make-up e sulle unghie, ma altrettanto rischioso se non si sa come fare. Partiamo dagli occhi, se si hanno colori mediterranei, l’Ultra ultra violetViolet nella sua tonalità più intensa e satinata è la scelta indicata per gli occhi, adattissimo anche per uno smokey eye, che regala profondità allo sguardo. Essendo il colore complementare del verde, il viola sta molto bene applicato come ombretto sugli occhi chiari, in abbinamento ad una generosa dose di mascara; attenzione, però, è assolutamente sconsigliato a chi ha le occhiaie! Per chi ama i rossetti, invece, largo spazio alle tonalità del viola, abbinato ad un trucco nude o delicatamente bronzo: sulle labbra scure stanno meglio i toni che tendono al vinaccia, mentre sulle pelli chiare risaltano molto i viola accesi. Inoltre, ricordate che i colori scuri tendono ad assottigliare, quindi i violacei sono perfetti su labbra carnose, mentre le sfumature burgundy sono adatte a tutte.

  • Abbigliamento e Accessori: il colore Ultra Violet dona autorevolezza a chi lo indossa, senza dimenticare un tocco di femminilità. Ma come portarlo e soprattutto, come abbinarlo? A prevalere saranno le sfumature dal violetto fino al blu di Persia e il viola ametista, sfiorando le delicate nuances lavanda e glicine. Già molti stilisti e grandi griffe se ne sono innamorati e lo propongono in total look o su accessori come calzature e borse. Missoni gioca coi filati di lurex e crea long knit incrociati, Prada e Michael Kors colorano di viola anche le pellicce più sofisticate, Marni aggiunge fiori black and white, mentre non passa inosservato il piumino viola con interni a contrasto firmato Moncler. Sono viola in morbido velluto le pumps firmate Dolce&Gabbana, con tacco squadrato e dettagli di perle e cristalli; Stella McCartney propone il little backpack Falabella in nylon viola e Blumarine sceglie i prugna per la sua tote bag in pelle matelassé.

Da sempre considerato un colore difficilmente abbinabile, Ultra Violet può essere il modo per spingersi oltre i ultra violetconfini conosciuti e provare qualcosa di nuovo. Per abbinarlo con stile, ecco alcune dritte, tenendo sempre presente l’importanza del tessuto con cui è realizzato il capo:

  1. Nero, magari ecopelle per un effetto rock e velluto per un impronta maggiormente dark;
  2. Bianco ottico, un accostamento decisamente cool;
  3. Beige, crema, sabbia e avorio, per chi predilige i toni caldi e vuole provare qualcosa di inaspettato;
  4. Oro e argento, per uno stile che non passa inosservato;
  5. Pesca, corallo, rosso fuoco, per un effetto vintage;
  6. Verde, per chi ama i colori complementari.

Se proprio non siete amanti di questo colore, nessun problema: potreste comunque risultare attente alle tendenze moda giocando su accessori Ultra Violet, come un foulard, una collana, degli orecchini o addirittura una nail-art a tema!

Image Source: Instagram e Pinterest

Like(2)Not Like(0)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *