Saldi Invernali 2018, dritte per un inverno (e una primavera) super fashion!

saldiBuon 2018, amanti dello shopping! Messi da parte panettoni, pandori e cene natalizie con amici e parenti, è tutto pronto per aggiungere qualche novità al nostro guardaroba. In tutta Italia infatti dal 5 gennaio al 5 marzo 2018 avremo la possibilità di acquistare articoli in saldo praticamente di qualsiasi categoria! Vediamo quindi come prepararsi al meglio a questi saldi invernale e cosa è meglio comprare onde evitare pentimenti post acquisto.
La prima cosa da fare è stilare una lista con le cose da comprare, magari divise per categoria così da rendere più veloce la fase di acquisto. Il mio consiglio è quello di iniziare a fare un giro sul sito web del brand di cui desiderate acquistare l’articolo, per iniziare a vedere i colori e le taglie offerti, le alternative qualora il capo non fosse disponibile ed il prezzo non scontato. Nel periodo di saldi, infatti, il prezzo pieno deve sempre essere esposto, accanto al prezzo saldato e alla percentuale di sconto applicata – in questo modo non rischiate di cadere nella trappola di un potenziale prezzo iniziale fasullo. Ricordatevi di mettere in cima alla lista quel capo o accessorio che volete da mesi e state aspettando proprio un ribasso di prezzo per farlo vostro, così sarete le prime ad entrare in negozio e ad aggiudicarvelo! Una volta fatta la lista, è indispensabile prefissare un budget. Calibratevi in base ai prezzi degli articoli nella lista, e lasciate sempre un piccolo margine per un eventuale aggiunta dell’ultimo minuto, ricordandovi sempre però di acquistare solo quello che vi serve veramente. È difficile (lo sappiamo!), le percentuali di sconto – specialmente quelle oltre il 50% – ci attirano come i canti delle sirene, ma sicuramente avere sotto mano un elenco di ciò che serve davvero aiuta ad evitare distrazioni.
saldiOra che la lista c’è e la carta di credito è pronta, non ci resta che entrare in negozio! Ma…cosa comprare durante i saldi? Partiamo da due concetti: presente e futuro. Siamo a gennaio e ci rimangono ancora due mesi freddi da superare, perciò possiamo puntare su capi e accessori invernali di tendenza che magari non abbiamo avuto tempo per comprare nei mesi scorsi. È quindi l’occasione perfetta per acquistare un capo in velluto – che sia un top o un vestito, un paio di pantaloni in trama british ed un piumino corto e puffy, così sarete pronte anche per il prossimo inverno. Per quanto riguarda scarpe e accessori, suggeriamo di dare un’occhiata al sito web o ai negozi di Michele Lopriore. Scarpe totalmente made in Italy realizzate con i migliori materiali e sempre al passo con le tendenze. In questo periodo di saldi i prezzi si abbassano del 30%, per permetterci di acquistare ankle boots (€ 104) o top boots (€ 118) scamosciati come dettano le tendenze di questi mesi. L’accessorio che dà quel tocco in più al look è sicuramente il berretto nero con visiera che abbiamo visto negli ultimi mesi su Instagram, sfoggiato da influencer e modelle. Zara lo offre una versione super cheap a € 15,95 (ancora da scontare).
Ultimo suggerimento: Capodanno è già passato, ma ce ne sarà sicuramente un altro da festeggiare! Quindi se trovate un paio di scarpe glitterate in perfetto party style o dell’intimo rosso che vi ammicca da una vetrina, approfittatene proprio adesso, i prezzi saranno super favorevoli!
Passiamo ora dall’inverno alla tanto attesa primavera: la vera mossa ‘tattica’ è iniziare a curiosare sul web quali saranno le tendenze della prossima stagione, così da acquistare adesso ad un prezzo scontato dei capi o accessori che potrete sfoggiare da marzo/aprile. Noi lo abbiamo fatto, ed ecco i quattro che desideriamo suggerirvi:

  • Glicine: avevamo già visto diverse declinazioni di viola nella collezione Rainbow Week di Alberta Ferretti, ma questa sfumatura del colore sarà uno dei trend più gettonati appena il clima diventerà tiepido. Romantico, sta bene a tutte ed è facile da abbinare: che ne dite di sfoggiarlo sopra una camicetta bianca, con un paio di jeans e degli stivali al ginocchio?
  • Logo in vista: uno su tutti, Gucci. Si torna quasi agli anni 2000, in una sorta di ostentazione che però non punta a mettere in mostra il potere d’acquisto di chi lo sfoggia, bensì la creatività del designer, come nel caso di Alessandro Michele. Per chi volesse un capo più accessibile a livello di prezzo, puntate alla Rainbow Tiger Sweatshirt di Kenzo (€ 205).
  • Metal: oro, argento e bronzo hanno letteralmente invaso il mercato, specialmente quello beauty. Perché non continuare, dunque? Un total look sarebbe eccessivo, ma qualche tocco può fare la differenza e catalizzare l’attenzione su di voi! Pensiamo per esempio ad una pochette, uno smalto o un maglioncino con delle pagliuzze sparkling. Alle più raffinate consigliamo la sinuosità di un capo dalle sfumature madreperlate.
  • Stampe animalier: tirate fuori tutta la grinta che c’è in voi e non abbiate paura di osare. Anche se a prima vista una stampa leopardata o zebrata può sembrare fuori luogo, talvolta al limite del volgare, tutto dipende dagli abbinamenti e dalla trama. Le macchie o le strisce vanno scelte di piccole dimensioni, ed il resto dell’outfit deve rimanere estremamente basic. La camicia animalier di Zara (€ 39,95 ancora da scontare) può essere abbinata ad un jeans scuro e portata con una collana lunga con delle piccole pietre sui toni del verde giada o dell’indaco. Make-up semplicissimo: mascara, eyeliner sottile e un tono nude sulle labbra.

saldiTra presente e futuro, non dimentichiamoci che ci sono articoli che non andranno mai fuori moda, come ad esempio una borsa firmata o un paio di scarpe. Vi proponiamo quindi ti tenere monitorato il sito web di Furla se desiderate accaparrarvi la Metropolis Bag (a partire da € 245), che nello scorso anno ha letteralmente spopolato. Realizzata in pelle di vitello, viene proposta in diverse versioni e dimensioni ed è perfetta sia per il giorno che per la sera. Per quanto riguarda le scarpe, saldi imperdibili sul castaner.com: il brand spagnolo Castañer, famoso per le sue espadrillas, sconta online le sue creazioni fino al 40%. Se non ne avete ancora un paio, noi vi consigliamo di acquistare subito le espadrillas basse in tela di cotone (da € 80 a € 40) o quelle alte in camoscio decorate con dei piccoli fiori (da € 172 a € 122).
Ragazze, ora che avete letto tutto quello che c’è da sapere non vi resta che armarvi di scarpe comode e bottigliette d’acqua e…partire per la corsa ai saldi!

Image source: michelelopriore.it, furla.com, castaner.com, zara.com, kenzo.com; @chiaraferragni 

Like(3)Not Like(0)
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someoneShare on TumblrPrint this pageShare on LinkedIn

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *