Nuova ossessione per le labbra: i rossetti in polvere!

Dalla texture delicata, i rossetti in polvere, lanciati da Clinique, sono l’innovazione del trucco labbra. Presentano un ampio ventaglio di colori e finish diversi, durano a lungo e conferiscono alle labbra il magnifico effetto velluto. Al rossetticontatto con le labbra, il colore viene distribuito in modo uniforme e la consistenza è così delicata che consente di delineare perfettamente il contorno. Regalano un effetto matte e consentono di regolare il colore creando bellissime sfumature, con una tinta più satura al centro che sfuma in modo graduale sui contorni. Questi nuovi rossetti, che hanno l’applicatore a cuscinetto, sono diventati il nuovo trend: quest’anno sarà un prodotto del quale non riusciremo più a farne a meno! In realtà alle beauty junkies sono già noti da un po’, ma questo sarà il loro anno. Quando Sephora ha lanciato la sua linea di Powder lipstick, sul sito sono andati sold out in pochi giorni. La formula, come spiegano da Clinique che ha creato i Clinique Pop Lip Shadow cushion matte lip powder, si ispira un trick beauty usato dai make-up artist nei backstage. Ovvero, applicare la cipria compatta sul rossetto per ottenere un finish opaco. Trucco che è stato incorporato direttamente nella formulazione. La sensazionerossetti polverosa, in realtà, deriva da una molecola contenuta tra gli ingredienti. I rossetti del brand Cle Cosmetics, ad esempio, contengono la silice, un hidrogel che non sembra gel e che assorbe gli oli della pelle. Al contatto con le labbra, infatti, la texture non si deposita superficialmente, ma si fonde alla perfezione. Il plus? L’effetto shimmer con quello mat è sempre combinato, mix quasi impossibile da ottenere con un prodotto convenzionale. La consistenza è così delicata che il colore si sfuma in modo automatico, e consente di ridefinire i contorni e i volumi in modo più che semplice. Ecco i migliori in circolazione:

  • Poudre à Lèvres Duo Balsamo e Polvere per Labbra di Chanel: si applica con le dita per idratare e permettere alla polvere di fissarsi senza creare un effetto maschera. In più, i pigmenti ultra-micronizzati assicurano un risultato long lasting;
  • Lip shadow di Bellaoggi: non secca le labbra e permette di creare giochi di sfumature donando un finish rossettitridimensionale;
  • Cushion Powder Lips: la stesura è semplice grazie all’applicatore in spugna e accurata mentre il finish è opaco satinato.
  • CLE Cosmetics Melting Lip Powder: da rossetto in polvere si trasforma in un lip tint dalla finitura opaca e a prova di sbavatura. Nutre e protegge le labbra grazie alla vitamina E.
  • L’Oréal Paris Mat Max by Infaillible: grazie alla sua formula in polvere arricchita da pigmenti matte si stende sulle labbra lasciando un colore intenso che non sbava.
  • Pop Lip Shadow di Clinique: per attivare la polvere di questo rossetto basta spingere l’applicatore cushion all’interno del cilindro che contiene il colore: il risultato sulle labbra sarà intenso e impeccabile.

Image Source: Pinterest

Like(2)Not Like(0)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *