Ritorno al bordeaux

Il bordeaux è il colore principale dell’autunno inverno 2015 assieme al verde militare.
Il vinaccia, sfumatura rossa del viola che rimanda agli abiti dei vescovi, prende il nome dall’omonimo vino rosso. Non se ne vedeva tanto dagli Anni 90, quando primeggiava nello stile minimal.
Il bordeaux oggi non è più minimal, interpreta perfettamente la contemporaneità della moda abbinando nuance e tessuti. Questo colore rimanda a una sensualità profonda che armonizza con quasi tutti gli altri della palette, anche se gli abbinamenti ideali sono il blu, il rosa cipria e il cammello. Di sera o di giorno assicura un’eleganza impeccabile.
Ecco alcuni esempi a cui ispirarsi ed alcune dritte su come abbinarlo. Mai con colori troppo contrastanti la sera, il bordeaux è il colore perfetto per un’occasione speciale.
KatyPerryLo dimostra Valentino in questa foto, l’abito indossato dalla cantante Katy Perry è di voile color vino reso rock da un malizioso serpente ricamato che si avvinghia alla vita.
Il colore elegante e sobrio, in questo caso, è reso decisamente femminile dal contrasto con il voile, il più romantico dei tessuti.
Mai con abbinamenti troppo rigidi, per esempio, niente di più contemporaneo e chic di uno spolverino in pelle color bordeaux. Francisco Costa da Calvin Klein suggerisce di abbinarlo a una gonna longuette trasparente blu. Il blu è l’accostamento perfetto oltre alle varianti del tono. Janet JonesE di giorno, invece, come lo portiamo? Prendiamo spunto dall’attrice Janet Jones, che si è presentata alla conferenza stampa del cinema di Venezia con un tailleur attillato e una camicia color cipria.  Un tocco che riscalda la severità della giacca, questo accostamento rende l’outfit donante e femminile.
Tra le altre cose la tendenza bordeaux prosegue anche nella primavera estate 2015.
Voi cosa ne pensate? Lo avete già nel vostro armadio?

 

Like(0)Not Like(0)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *