Mai più senza Rouge Dior Ultra Rouge

Ho una fissa per i rossetti, in particolare quelli rossi.. E quindi la mia attenzione non poteva non concentrarsi sullaRouge Dior Ultra Rouge collezione Rouge Dior Ultra Rouge, fatta di rossetti idratanti con formula ultra-pigmentata con tenuta fino a 12 ore. Rouge Dior Ultra Rouge è il primo rossetto ad altissima tenuta pratico come un inchiostro labbra: un’autentica rivoluzione nella storia dei rossetti. Infatti, Peter Philips, Direttore della Creazione e dell’Immagine del Make-Up Dior, ha voluto reinterpretare il rossetto Rouge Dior in una nuova generazione di prodotti. Sempre un passo nel futuro, la Maison Dior ha chiesto al suo team di ricercatori di coniugare la voglia di colori esuberanti all’esigenza di comfort e lunga tenuta. È nato così Ultra Rouge, il primo rossetto realizzato con un polimero che, insieme a un olio vegetale, offre un comfort assoluto e la massima idratazione ed in grado di assicurare comfort e idratazione senza precedenti per 12 ore di tenuta impeccabile. Addio labbra tese e secche, il futuro è l’idratazione! Ultra Rouge coniuga la leggerezza di una formula estremamente piacevole ai colori di un rossetto ricco di pigmenti; le nuance risultano più sature, con una finitura semi-mat luminosa, Rouge Dior Ultra Rouge è disponibile in 26 nuance couture cariche con un finish semi-opaco che fa splendere il sorriso. I must del momento, le quattro tinte dalla forte personalità sono:

  • 999 Ultra Dior – “L’ebrezza della femminilità”. Il rosso per eccellenza, iconico ma mai uguale.Rouge Dior Ultra Rouge
  • 770 Ultra Love – “Se non credi in te stessa, chi altro lo farà?”. Un lampone passionale, facile da portare nonostante il forte temperamento. La tonalità vira al legno di rosa e a una gamma di beige quasi corallo.
  • 851 Ultra Shock – “Meglio essere scandalosa che noiosa”. Lo choc di un bordeaux inebriante che lascia lungo la sua scia sfumature di grande intensità: vinaccia, marroni profondi, greige, viola…
  • 777 Ultra Star – “Non siamo forse tutte delle star?”. Un papavero in primo piano e una palette di vivide nuance, intrise di cultura pop.

Senza dimenticare le due esclusive proposte da collezione che spezzano questa serie dominante di rossi. Due tonalità da portare da sole per colpire nel segno, oppure come basi o stese a piccoli tocchi per sfumare un’altra colorazione:

  • 111 Ultra Night 47:un nero che intensifica qualsiasi tinta e asseconda il tuo estro artistico.
  • 000 Ultra Light 47:un bianco puro per neutralizzare il colore naturale o stemperare un’altra nuance.

Rouge Dior Ultra RougeUltra Rouge riscrive l’esperienza del rossetto e l’espressività del rosso, confida Peter Philips, Direttore della Creazione e dell’Immagine del Make-Up Dior. Agisce in sovrimpressione, come un inchiostro che tatua le labbra, come un’impalpabile pellicola colorata. La sua speciale formula mi ha permesso di sviluppare nuove tonalità, più sature e radiose che mai. Proprio come un pittore che compone una nuova tavolozza.

Like(0)Not Like(0)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *