La parigina: come diventare chic con un libro!

La parigina

Ines de la Fressange

Da anni inseguite uno stile sobrio ed elegante, da indossare tutti i giorni, senza riuscire a raggiungerlo? Sognate di essere sofisticate, chic e charmant come solo le ragazze di Parigi sanno essere? Non disperate, c’è un libro pronto a correre in vostro aiuto, in grado di trasformare una milanese, una romana o una torinese in una perfetta parigina. Si intitola proprio così, La Parigina, edizioni L’ippocampo, ed è stato scritto da Ines de la Fressange, icona dello stile francese, insieme a Sophie Gachet, giornalista di moda della rivista Elle.
Ines de la Fressange è una modella e stilista francese, nota per essere stata negli anni Ottanta la musa di Karl Lagerfeld, l’uomo che ha rivoluzionato Chanel. Oggi collabora con diverse case di moda, ma soprattutto svela i segreti dello stile parigino alle La pariginaragazze di tutto il mondo, con il suo manuale La parigina. Come una amica un po’ più matura ed esperta, Ines ci offre consigli di stile e di bellezza, ci insegna a costruire un guardaroba basato soltanto su sette abbordabili capi basici, da movimentare con vari accessori. «Non occorre essere nata a Parigi per avere uno stile da parigina. Guardate me, che ho visto la luce a Saint-Tropez! Avere l’aria made in Paris è piuttosto un atteggiamento mentale, come essere rock e mai borghese, tanto per dirne una. La Parigina non cade mai nella trappola delle tendenze»; così Ines de la Fressange apre il suo libro, come per dire c’è speranza per tutte, basta seguire i suoi consigli e soprattutto divertirsi con la moda.
Ma quali sono le caratteristiche che fanno di una semplice francese, una vera parigina? Si possono sintetizzare in 6 punti:

  • La parigina evita i coordinati, la parola d’ordine è mescolare;
  • E’ anti-bling, cioè non ostenta ricchezza con gioielli troppo appariscenti;
  • Va alla ricerca di nuove griffes;
  • Si sente a suo agio con le scarpe da ginnastica;
  • Ignora gli idoli;
  • Osa, diffidando del buon gusto: chi avrebbe mai detto che il nero e il blu stanno bene insieme?

Dopo queste regole basiche, che occupano le prime pagine del libro, si passa con i consigli di stile veri e propri. Ci sono alcuni capi che sono immortali e che tutte dovremmo avere nell’armadio: la giacca da uomo, il trench, i jeans, un tubino nero… E poi non possono mancare gli accessori: borse, occhiali, bracciali, orecchini e soprattutto scarpe, ma sempre senza strafare: ad esempio non è detto che con i tacchi alti siamo più belle, soprattutto se non sappiamo camminarci. Ovviamente non possono mancare indicazioni sul make up, creme, profumi.

Fino a qua abbiamo parlato solo di moda, ma questo libro è anche una guida perfetta di Parigi: alberghi, ristoranti, musei, luoghi insoliti da visitare e una guida su misura per divertirsi coi bambini, perché «nella vita non esiste solo lo stile, c’è anche un modo di prendere la vita, la Parigina ha un modo tutto suo di vivere la sua città».
La parigina è un libro a tutto tondo, con consigli che richiedono tempo e dedizione, se cercate qualcosa di più smart, che semplicemente vi dica cosa mettervi nella varie occasioni per non fare figuracce, Ines de la Fressange ha pensato anche a voi, con il manuale Come mi vesto oggi? Look veloci da creare per tutte le situazioni: ho tre minuti per vestirmi e filare in ufficio, voglio l’aumento, dall’ufficio alla disco; fino a quei momenti in grado di generare il panico, come: il compleanno della suocera, conosco i suoi amici oppure oggi piove cosa mi metto?
Adesso non avete più scuse: pulizia dell’armadio, giro in libreria e poi di corsa a fare shopping!

Image source: ippocampoedizioni.it, Instagram, Facebook

Like(1)Not Like(0)
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someoneShare on TumblrPrint this pageShare on LinkedIn

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *