Giallo: il colore della primavera!

Scarpa da ginnastica di tela SupergaIl giallo, nuance della primavera, piace alle donne, sta bene a molte conferendo grande unicità e stile, e si abbina con le tonalità più basic del proprio guardaroba.
Magari non è il colore più semplice da portare, ma è di sicuro uno dei più allegri ed energici.
La voglia di colori vivaci e tinte allegre è direttamente proporzionale all’arrivo della bella stagione. Magari questa non è una teoria scientificamente provata, ma di sicuro è vera: più si allungano le stagioni, più ore di luce ci sono, e maggiore diventa la voglia di abbandonare i toni scuri e cupi che costituiscono l’uniforme invernale della maggior parte di noi a favore di tinte più accese, vibranti e, oseremmo dire, quasi sfacciatamente evidenti. Prova ne è la presenza a dir poco dilagante, per l’abbigliamento della primavera-estate 2015, del giallo: è forse il colore che più di tutti fa da contraltare al bianco, altra tinta dominante di questi Giallomesi, e come tale spicca nelle proposte dei diversi brand. Certo, il giallo non è esattamente semplicissimo da portare: in certi casi diventa fondamentale l’incarnato, banditi quelli più pallidi, purtroppo, ed è richiesta comunque una certa “consapevolezza” nell’indossarlo, perché si può star sicuri che non si passerà inosservate. Fatta questa premessa, ci si può sbizzarrire!
Per prima cosa, è utile ricordare che non esiste un solo giallo, ma decine di sfumature diverse: senape, oro, limone, grano, fluo e così via. Se la caccia alla sfumatura perfetta si affronta tenendo questo bene a mente, tutto diventerà più semplice. Poi, basta ricordarsi che il total look non è certo l’unico modo ammesso per indossarlo: in questo caso le vie di mezzo sono le migliori da percorrere. Si può partire da un accessorio o da un solo capo, che così risalterà ancora di più senza diventare eccessivo!
Per essere trend non serve altro, fidatevi!

Like(0)Not Like(0)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *