Puoi sbagliare il fidanzato ma non l’estetista!

Cristina Fogazzi, meglio nota come Estetista Cinica, è appunto un’estetista e ha trovato la sua fortuna nel web Marketing. Estetista Cinica, più che un nickname, è diventato un vero e proprio brand. Un modello imprenditoriale, il suo, che integra perfettamente le dinamiche commerciali on-line e off-line, per offrire a tutte le donne la possibilità concreata di migliorare il proprio aspetto, in maniera naturale e duratura. Ha infatti conquistato migliaia di persone sui social: il suo profilo Instagram conta 172k follower, su Facebook la sua pagina ha oltre 160 mila like e su YouTube più di 7000 iscritti.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

L’estetista cinica vende i prodotti perchè va alla tv. L’estetista cinica vende i prodotti perchè ha alle spalle gli investitori che pagano L’estetista cinica vende i prodotti perchè sembra Vanna Marchi I prodotti dell’estetista cinica sono cari I prodotti dell’estetista cinica sono copiati I prodotti dell’estetista cinica te li puoi fare a casa con acqua e sale I prodotti dell’estetista cinica hanno un inci mediocre L’estetista cinica è grassa e i suoi prodotti allora non funzionano Pensare che una donna con vent’anni di esperienza nel settore beauty possa sapere quali sono le problematiche della pelle più di un direttore commerciale e quindi FORSE abbia messo in produzione dei prodotti beauty onesti e funzionali che col passaparola siano diventati una case history proprio non si puó. Pensare che questa donna abbia trovato un’azienda piccola che le ha permesso di partire producendo 30 creme per volta ma che poi sia stata in grado di produrne 5000 per volta strutturandosi alla velocità della luce proprio non si puó (@biogei_cosmetici parlo di voi) Pensare che Ignazio (la mia logistica) fosse semplicemente un negozio MBE ed abbia preso in affitto 2 spazi in più nel giro di 4 mesi per tenere il mio magazzino proprio non si puó. Meglio credere che ci sia il trucco, l’inganno, la truffa, la fuffa non il lavoro serio ed onesto. Ma oggi ho deciso di essere onesta fino in fondo. Il segreto del mio successo è solo uno. IO CAVALCO GLI UNICORNI. E mi faccio fare le foto da @eleonoraph E truccare da @giuliasinesi #estetistacinica #cinicomood #cinicostyle

Un post condiviso da Cristina Fogazzi (@estetistacinica) in data:

Cristina Fogazzi è originaria di Desenzano e ora vive a Brescia; ha una rubrica su Donna Moderna e haestetista scritto un libro per Mondadori. Il suo salone, in Piazza Buonarroti 32 a Milano, si chiama Bellavera Beautytherapy e conta 12 dipendenti. Per scelta, non collabora con i grandi brand di beauty e moda, ma vende con successo i suoi prodotti estetici online: gli ordini per il 2017 hanno raggiunto i 36mila pezzi. I prodotti viso e corpo della linea skincare VeraLab sono studiati in collaborazione con la cosmetologa Maria Grazia Adorno e sono realizzati con ingredienti naturali di qualità e principi attivi che ripristinano l’equilibrio fisiologico, senza siliconi e parabeni. La linea dell’Estetista Cinica comprende 13 trattamenti corpo per prepararsi alla prova costume e 19 prodotti per la cura di viso e corpo, da personalizzare abbinandoli fra loro. Fra i best selle, la day lotion illuminante Luce Liquida, arricchita di acido salicilico che affina la grana della pelle, riducendo i pori dilatati e prevenendo le impurità. La 43enne ama rivolgersi al suo pubblico femminile con l’appellativo di “fagiane” e racconta i problemi delle donne con un linguaggio diretto e ironico, con un pizzico di cinismo che non guasta mai. Quel cinismo che le consente di affermare, non senza ragione, a proposito degli inestetismi della cellulite: “Photoshop? L’unico rimedio vero contro la cellulite”.

Image Source: Instagram @estetistacinica – Site Bellavera Beautytherapy

Like(1)Not Like(0)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *