Dillo con un Profumo, carezze olfattive dove perdersi

Un profumo non ti piace, te ne innamori. Non è un amico, è praticamente un amante: ti conquista al primo soffio, tiprofumo avvolge di passione, ti entra nel cervello. Conosce ogni centimetro della tua pelle: ci devi andare d’accordo per forza, essere in perfetta sintonia, formare una vera coppia. Ci accompagneranno verso i mesi freddi con le note luminose (e ottimistiche) dei fiori mixate ad avvolgenti accordi legnosi e muschiati, che ricordano l’odore della pelle intrappolato nella trama di un pullover o della federa di un cuscino. 
Il ricordo degli amori, profumi con cui ho flirtato, è dolce. Il primo sbandamento: Chanel 5, lo indossava sempre mia madre, ed io ne rimanevo letteralmente inebriata. Una sera mi è caduta la boccetta, che avevo preso di nascosto, si è rotta e per un bel po’ ho dormito sonni al profumo di Chanel 5.
Poi presi una cotta per CkOne di Calvin Klein ma l’abbandonai poco dopo per J’adore di Dior. Finché non conobbi Omnia di Bvlgari: basic e rassicurante. L’ho tenuto addosso parecchio. Fino al desiderio forte e incontrollabile di provare qualcosa di nuovo. Flora by Gucci molto sensuale ed intrigante. Da un paio di settimane però lo tradisco con uno ancora più potente e seduttivo: Furiosa di Fendi.
Ecco qualche suggerimento per Lei e per Lui!

Per Lei:

Per Lui:

E voi quale profumo indossate ogni giorno?

Image Source: Pinterest

Like(1)Not Like(0)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *