Crema solare per l’estate 2018

Sì alla tintarella, ma sempre con una buona crema solare, come vi ricordiamo ogni estate! Dermatologi ed esperticrema solare affermano che per una abbronzatura corretta la protezione dai raggi nocivi del sole è fondamentale; infatti, esporsi ai raggi solari senza protezione può provocare l’insorgere di rughe, macchie e, soprattutto, di melanoma. Per un’abbronzatura sana e duratura, bisogna scegliere un prodotto in grado di garantire una perfetta protezione e, allo stesso tempo, un colorito sano e dorato alla pelle. Ma quanta crema applicare? Quanto spesso? Quanto deve essere alta la protezione? Un recente studio condotto dalla American Academy of Dermatology spiega che la quantità giusta di crema da spalmare sulla pelle è di 2 mg di prodotto per ogni quadrato di epidermide, che corrisponde ad un palmo di mano per viso e collo. E’ importante, inoltre, spalmare la crema sul corpo almeno 15 minuti prima di esporsi al sole, perché la pelle deve avere il tempo di crema solareassorbirla. Gli esperti affermano, poi, che la protezione andrebbe applicata ogni due ore, soprattutto dopo un tuffo in acqua, per garantire una copertura ottimale. Quale crema solare scegliere per questa estate 2018? Per le pelli particolarmente sensibili, meglio evitare le creme con profumazioni aggiunte. Sono perfette Anthelios Ultra Comfort XL 50+ di La Roche-Posay e Latte Spray Corpo SPF 50+ Korff Sun Secret, dedicato ai fototipi più delicati. Per chi ha la pelle grassa, il consiglio è di evitare le formule di sintesi chimica, che potrebbero causare la comparsa di brufoletti. I più indicati sono i filtri solari con ossido di zinco e di titanio, oppure formule come Heliocare 360 Gel Oil-Free SPF 50, che tiene sotto controllo il sebo. Per il viso, le creme solari più indicate, che coniugano un’alta performance ad un prezzo accettabile, sono:crema solare

  • Roc Crema Solare Viso 50 spf, perfetta anche per chi ha macchie solari;
  • Clarins Protezione Solare Antirughe Protezione 50, ottima per tutti i tipi di pelle e anche come base per il make up;
  • Eau Thermale Avène Cleanance Solare Viso SPF 50+, resistente all’acqua e adatta alla pelle con tendenza acneica.

Infine, per ottenere un’abbronzatura ottimale, evitate prodotti esfolianti, che rendono la pelle troppo sensibile al sole e utilizzate prodotti a base di acido ialuronico, soia e pantenolo per aumentare l’idratazione. Buona tintarella a tutti!

Image Source: Instagram e Pinterest

Like(1)Not Like(0)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *