Cipria, la nostra alleata di bellezza per l’estate!

La cipria è uno strumento per il make-up assolutamente indispensabile se si vuole ottenere un beauty look curato, chic e soprattutto privo di zone lucide. Vi starete domandando con qualche dubbio quali siano i vantaggi di incorporarla nella propria make-up routine? La cipria è uno dei prodotti più importanti, poiché fissa il fondotinta raddoppiando la tenuta del trucco, compatta l’incarnato, rendendolo talmente uniforme che tutti i prodotti applicati successivamente trovano una superficie levigata e uniforme. Inoltre usandola si va a controllare anche l’eccesso di luminosità sebacea, plus importante per chi ha pelle mista o grassa.

Per l’estate consigliamo di orientarsi su ciprie translucide, ovvero trasparenti, e universali, in grado di adattarsi a qualsiasi tonalità di pelle. Facciamo subito chiarezza: ogni cipria, che sia trasparente o colorata, svolge una funzionecipria opacizzante. La diversità sta nel ruolo aggiuntivo che alcune ciprie possono avere sul make-up. Esiste la cipria di fissaggio, in genere opaca, translucida o pigmentata, con funzione di fissare, compattare e uniformare, creando una rete elastica e di lunga tenuta sulla quale sfumare con facilità fard, ombretti, terre, e così via. E poi c’è quella di abbellimento: in genere luminosa o perlata, è una cipria puramente estetica,con funzione illuminante. In questo caso andrà applicata a trucco ultimato e sopra l’incarnato fissato in precedenza con la cipria opaca. Sappiamo che le ciprie sono vendute in forma compatta, in polvere libera o anche liquide. Cosa cambia tra queste versioni, e quale è più adatta a chi? La versione in polvere libera è la più professionale e performante: si appoggia sul volto creando un velo che assicura fissaggio estremo al makeup. Il suo lato negativo è che è scomoda da portare in giro in borsetta e non praticissima quando si tratta di fare un ritocchino rapido. La cipria in polvere compatta è invece la più idonea per il ritocco veloce, essendo facilissima da usare. Infine la versione liquida: di solito sostituisce il fondotinta ed è indicata per pelli miste oleose. Anche in questo caso occorre un minimo di abilità nell’applicazione.

Voi la usate la cipria? Quale tipo usate? Fatecelo sapere nei commenti!

Image Source: Pinterest, Instagram

Like(1)Not Like(0)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *