Capelli 2018, ecco i trend per questa primavera

La primavera è sinonimo di cambiamento, energia e voglia di provare cose nuove dopo il lungo e apparentemente capelliinterminabile periodo invernale. Si sa, a noi donne piace cambiare, e quasi sempre la nostra voglia di novità è associata ad un nuovo look che parte proprio dai capelli. Sarà che è una parte sempre esposta, sarà che coi capelli possiamo giocare e sperimentare praticamente senza limiti perché in qualsiasi momento possiamo “azzerare” il look attuale, sta di fatto che gli appuntamenti dal parrucchiere da marzo in poi vedono un incremento rispetto ai mesi precedenti. Cosa scegliere dunque per rinfrescare la chioma senza rinunciare alle ultime tendenze in termini di stile? Bisogna ammettere che ormai è diventato sempre più difficile intercettare nuove tendenze, in quanto spesso si tratta di look maturi e rivisitati in chiave moderna, come per esempio la frangia, vero evergreen delle acconciature. Per la primavera 2018 la vediamo proposta in versione perfetta e super liscia, ma anche un po’ più sbarazzina, lunga e scalata. È un look perfetto per porre l’enfasi sugli occhi, perciò se optate per questo taglio (da tenere estremamente curato onde evitare quel brutto effetto di trascuratezza) abbondate con mascara e kajal quando vi truccate per un vero e proprio sguardo da femme fatale.
CapelliPotete portarla sia con i capelli legati in una coda alta e tirata, ma anche con il bob – questo taglio che in origine era etichettato come estremamente bon ton nel corso degli anni viene rivisitato per renderlo meno ‘impostato’, e ancora oggi è uno dei tagli più richiesti. Beyoncé, nonostante il capello afro, ha di recente sfoggiato proprio il bob, rigorosamente con la riga in mezzo, per un effetto più equilibrato e all’ultima moda. Perfetto anche per le ragazze con i capelli lisci, in quanto di recente è stato associato ad un effetto wavy, destrutturato e più naturale, fino a prendere il nome di wob. Torna anche un taglio scalato e voluminoso per i capelli ricci naturali, che si vedono privati di quel volume estremo, un po’ in stile anni ’80, che li aveva accompagnati durante le scorse stagioni. Le idee sul taglio ci sono, come muoversi invece se vogliamo cambiare anche il colore? Il must di stagione è il dark mauve: si parte da una base castana, preferibilmente scura, per poi scendere verso sfumature violacee verso le punte. Colore deciso e intenso, per chi da voglia di un tocco glam ed originale che di sicuro vi farà distinguere in mezzo alla folla!

Image source: Pinterest

Like(4)Not Like(0)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *