Costumi da bagno: la linea di Kendall Jenner e Kylie Jenner

Le Kardashian non amano stare con le mani in mano e per l’estate 2017 arrivano su Revolve.com i costumi da bagno firmati Kendall+Kylie, e, sorpresa, l’hanno dedicata alla loro mamma. Si tratta infatti di una linea d’ispirazione rétro che reinterpreta i modelli anni 80′ e 90′ che le due sorelle hanno scovato nell’armadio di Kris Jenner.

 

Kendall + Kylie Swim Exclusively @revolve SHOP NOW #revolvexkkswim (Link in bio)

Un post condiviso da Kendall + Kylie (@kendallandkylie) in data:

Nostra madre ha la più incredibile collezione di Swimwear anni 70 e 80”, ha raccontato Kylie a Vogue USA. “Ho indossato qualche pezzo e ci ha colpito molto la allure sexy e sportiva dei capi”. Un’intera collezione di costumi da bagno composta da bikini e costumi interi meravigliosi.

 

Kendall + Kylie Swim Exclusively @revolve SHOP NOW #revolvexkkswim (Link in bio)

Un post condiviso da Kendall + Kylie (@kendallandkylie) in data:

Elegante e sexy, Kendall Jenner ha saputo imporre il suo talento d’ imprenditrice, realizzando progetti di grande successo. Top model, imprenditrice e star dei social network, la giovane di casa Kardashian ha saputo costruire una carriera strepitosa, conquistando milioni di fan che ogni giorno seguono i suoi profili social, riempiendoli di like e di commenti di apprezzamento. Kendall ama condividere i dettagli della sua vita con i fan, raccontando la sua routine lavorativa, i suoi successi, i numerosi viaggi in giro per il mondo e le giornate trascorse con le amiche, come la super best friend Bella Hadid. Kylie Jenner invece è imprenditrice nel campo del make up. I suoi prodotti, perfetti per ogni occasione, vanno a ruba: le fan non vedono l’ora di potersi truccare come lei. Le sorelle imprenditrici hanno messo in piedi un piccolo impero che comprende oltre ai costumi da bagno anche capi ed accessori.Tutte le loro linee e gli store in cui trovarle sono consultabili sul loro sito Kendall+Kylie.

Image Source: Instagram e Vogue

Like(1)Not Like(0)
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someoneShare on TumblrPrint this pageShare on LinkedIn

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *